Logo Regione Autonoma della Sardegna
Le entrate della Regione Sardegna

Come compensare i crediti IRAP

I contribuenti possono compensare i crediti IRAP, così come previsto per i crediti IRPEF e IVA, che risultano dalle dichiarazioni annuali(Mod. Unico, IVA, Mod. 770– ordinario e/o semplificato) o dalle denunce periodiche contributive.

È consentito ripartire liberamente le somme a credito tra importi a rimborso e importi da compensare. Gli importi a credito che i contribuenti intendono utilizzare in compensazione non devono essere necessariamente utilizzati in via prioritaria per compensare i debiti risultanti dalla dichiarazione.

I contribuenti devono effettuare la compensazione entro la data di presentazione della dichiarazione successiva ed esporla nel modello di pagamento F24.

I crediti possono essere utilizzati a valere sui versamenti da eseguire dal primo giorno successivo alla chiusura del periodo d'imposta relativo alla dichiarazione da cui nasce il credito. Gli eventuali crediti residui non utilizzati possono essere riportati a nuovo nella dichiarazione dell'anno successivo.